Blog: http://vasco.ilcannocchiale.it

Vita vissuta: l'ottantenne con bombola

Questa mattina dopo aver fatto colazione al bar e dopo aver comprato i giornali me ne stavo per tornare a casa, quando un vecchietto (almeno 80enne) che aveva la bombola ad ossigeno e le cuffiette per respirare dal naso e se ne stava seduto su una panchina mi ferma e mi dice: "Mi scusi, lei che legge i giornali ed è informato, conosce il nome di Dio?"
Scartata la risposta con la supercazzola di tognazziana memoria, per rispetto al vecchio e alla bombola ad ossigeno, ho risposto deciso "No". Lui insiste con l'aria del religioso che mi deve convincere: "Ma non vorrebbe incontrarlo?" A quel punto me sono andato non senza avergli risposto: "Guardi ho già i miei suoceri che vengono a pranzo, arrivederci".

Pubblicato il 22/9/2007 alle 23.21 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web