Blog: http://vasco.ilcannocchiale.it

Pd: sondaggi e botte

Oggi sul Corriere della Sera il primo sondaggio. Serio. Anche se ci credo poco. Ecco quello che scrive Renato Mannheimer sugli interessati al Pd: "Addirittura, il 18% dell'elettorato nel suo complesso (e il 44% di quello potenziale del Pd, con una ulteriore accentuazione tra i votanti attuali dei Ds), ciò che corrisponderebbe in teoria a diversi milioni di elettori, afferma che si recherebbe alle urne". Mi sembrano pie illusioni. Non sarà un voto di massa.

Intanto, prima di andare tutti al mare, cominciano a menarsi. Ecco Franceschini contro Rutelli su Repubblica: "Sarebbe un errore grave cercare una nuova alleanza perchè‚ il Partito Democratico nasce per rafforzare il centrosinistra e muoversi dentro il bipolarismo, magari rinforzandolo e rendendolo più efficiente". Lo stesso Francheschini poi dice di preferire una legge elettorale "che garantisca la stabilità e riduca la frammentazione".

Pubblicato il 27/7/2007 alle 10.42 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web